lunedì 23 aprile 2012

Salame di cioccolato


Il salame di cioccolato è un dolce conosciutissimo e apprezzato in tutta Italia. Esistono numerosissime varianti di questa ricetta che si possono realizzare, ma la forma tipica del salame, con i pallini bianchi di biscotto, è sempre la stessa.
Sento già un rumore di posate...che, per caso avete fame?
Il cioccolato, ingrediente principale di questa ricetta, è uno dei protagonisti assoluti dei dolci della nostra cucina: apprezzatissimo sia fondente che al latte, ha proprietà nutritive notevoli e, secondo una ricerca, è un ottimo antidepressivo: un autentico gruppo elettrogeno per le giornate in cui ci sentiamo più scarichi! Un buon dolce al cioccolato che coniuga anche la freschezza della frutta è la torta di cioccolato e pere, squisito connubio tra cioccolato e frutta.

Per prima cosa sciogliamo 50 grammi di burro, in modo da evitare che successivamente crei grumi.
Lavoriamo quindi due tuorli con due cucchiai di zucchero, ottenendo così una crema morbida. Aggiungiamo il burro, altro zucchero, 3 cucchiai di cacao amaro e un bicchierino di rum.
Schiacciamo circa 200 grammi di biscotti secchi fino a quando raggiungono qualche millimetro di dimensione, quindi amalgamiamoli al composto che abbiamo preparato prima.
Poniamo il composto in un foglio di carta di alluminio, modellandolo a forma di salame, quindi lasciarlo nel frigorifero per circa 3 ore. Quando sarà duro, tagliamolo a fette e serviamo in tavola.

Nessun commento:

Posta un commento